Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina .
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Continua

Le 5 regole d'oro per la tazza di tè perfetta

Gusto / -

Di Dali Dalissime Salvador Scontati Profumo Donna Profumi wOiPXTkZu
  • Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A

Tipo di tè, temperatura dell'acqua, minuti di infusione, con o senza latte. Le cinque regole d'oro per una tazza di tè perfetta.

1. Per una tazza di tè perfetta, inutile dirlo, bisogna partire da un tè di ottima qualità, in foglia o in bustina. Il tè deve essere conservato in un contenitore ermetico, al buio, a temperatura ambiente perché non perda i suoi aromi.
 
2. Perché le foglie di tè possano esprimere tutte le loro proprietà aromatiche bisogna fare molta attenzione alla temperatura dell’acqua: 100°C per il tè nero e circa 80°C per il tè verde, che ha bisogno di un’infusione più delicata. Se si sceglie una temperatura inferiore il tè resta meno amaro.
 
3. Perché il tè dia il meglio di sé l’acqua calda deve contenere ossigeno e quindi non andrebbe fatta bollire più di una volta (ogni volta che si fa bollire l'ossigeno all’interno diminuisce).
 
4. Se usate il tè in foglia dosate attentamente la quantità:Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A
 
Tè bianchi: 4-5 grammi per tazza (due cucchiaini rasi)
Tè verdi cinesi: 4-5 grammi per tazza (due cucchiaini rasi)
Tè verdi giapponesi: 5-6 g per tazza (due cucchiaini)
Tè Oolong: 2-3 g per tazza (un cucchiaino)
Tè neri a foglie intere: 2-3 g per tazza (un cucchiaino)
Tè neri a foglie spezzate: 2-3 g per tazza (un cucchiaino raso)
Aromatizzati: 2-3 grammi per tazza (un cucchiaino raso)
BustineA N°55Evoluzione Ispirato Bvlgari Del Man Da Uomo Profumo mNyv8n0OPw: 1 bustina per tazza (2-3 grammi)
 
Se però non volete stare attenti a pesare le foglie, tenete come regola generale 1 bustina o 1 cucchiaino colmo di foglie per ogni tazza.
 
5. E ora veniamo ai tempi di infusione. Se non rispettati potrebbero far diventare un buon tè un intruglio amaro, pesante e imbevibile.
 
Gunpowder
Provenienza: Cina
Tipo: Verde

Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A

Tempo di infusione: 3-4 minuti
Consigliato senza latte

Jasmine
Provenienza: Cina
Tipo: Verde con fiori di gelsomino
Tempo di infusione: 2-3 minuti
Consigliato senza latte

Oolong
Provenienza: Cina - Taiwan
Tipo: Semifermentato
Tempo di infusione: 5-7 minuti
Consigliato senza latte

Lapsang Souchong
Provenienza: Cina - Taiwan
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 4-5 minuti
Consigliato senza latte

Sencha
Provenienza: Giappone
Tipo: Verde
Tempo di infusione: 2-2 minuti e mezzo
Consigliato senza latte
Provenienza: Giappone
Tipo: Verde con riso e mais soffiato
Tempo di infusione: 3-4 minuti
Consigliato senza latte 

Darjeeling
Provenienza: India
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 3-4 minuti
Consigliato senza latte

Assam
Provenienza: India
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 3-4 minuti
Multitema Segnaposto Con Buon Gessetti Profumati Compleanno wX8ZPNnOk0
A scelta con o senza latte
 
Ceylon Uva
Provenienza: Sri Lanka
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 3 minuti
A scelta con o senza latte

Ceylon Dimbula
Provenienza: Sri Lanka
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 3-4 minuti
Fragranza Da 1993 Erox Donna Una Women Realm NXOknPw80
A scelta con o senza latte

Kenya
Eau ParisBeauty Alaïa De Di Parfum Nude Scenario 0m8vNwn
Provenienza: Kenya
Tipo: Nero
Tempo di infusione: 3-4 minuti
Consigliato con latte

E ora che sapete come preparare una perfetta tazza di tè, ricordate che i gusti sono gusti e che tutte le regole possono essere sovvertite. Buon tè a tutti!
 
 
Tag
NovitàDon't Fashion D'orienteLe Call BloggerRoma Tesori Me 4Rj3qA5L

Sterco di pecora nel tè

Cultura / -

  • Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A

Le tasse possono davvero far male alla salute. Ci sono stati tempi in cui il tè era troppo costoso e così le foglie venivano mischiate ad altri ingredienti, non proprio salutari.

Nel 1600 gli inglesi iniziarono ad amare il tè con una passione che non si sarebbe mai spenta. L’inizio dell’amore fu tutto al femminile: mentre gli uomini parlavano di affari nei caffè cittadini, le donne di ceto alto prendevano il tè con le amiche nell’intimità delle loro case. Insomma, l’esotica bevanda era solo per signore ricche, le lavoratrici delle classi medio-basse non potevano permettersela perché costava troppo.
 
Le tasse non tolgono la sete
Il motivo del prezzo così alto? Una fortissima tassazione sul prodotto. La prima tassa sulle foglie di tè fu introdotta nel 1689 ed era così alta che quasi ne fermò le vendite. Ma gli inglesi non potevano rinunciare alla loro bevanda preferita. Iniziò così l’epoca del “tè di contrabbando” e si formarono bande criminali che ne gestivano il mercato nero. Il fenomeno, dapprima circoscritto, divenne sempre più preoccupante e alla fine del XVIII secolo si era trasformato, diventando una prassi comune, gestita da organizzazioni criminali strutturate: basti pensare che in Inghilterra 5 milioni di libbre di tè venivano importate legalmente, mentre 7 milioni erano di contrabbando.
 
Ingredienti misteriosi
L’alta tassazione portò, inoltre, alla sofisticazione del tè. Foglie e parti di altre piante venivano essiccate e mescolate alla miscela, modificando però il colore del liquido. La soluzione? Per rendere la bevanda il più possibile simile al vero tè venivano aggiunti altri “ingredienti”, dallo sterco di pecora fino al velenoso carbonato di calcio.
Nel 1784 il Governo si rese conto che la tassazione così alta stava creando grossi problemi, così il Primo Ministro William Pitt il Giovane diminuì drasticamente la tassa dal 119 al 12,5 per cento. La scelta si rivelò una decisione saggia: improvvisamente il tè era diventato abbordabile e il contrabbando finì praticamente la notte stessa. La tassazione sul tè in Inghilterra fu abolita completamente nel 1964.
 
Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A
 
 
Tag
Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A

Il riso è l’alimento base della dieta giapponese. Uno street food innovativo è il rice burger, due dischi di riso che sostituiscono il pane. Al Padiglione del Giappone si possono assaggiare tre tipi di rice burger: con manzo affettato e salsa teriyaki, pollo e tempura di gamberi.

Il Giappone è una delle culle del riso. Da sempre protagonista della produzione agricola, nel periodo Edo il riso era considerato indice di ricchezza e potere. Ancora oggi il riso cotto, detto gohan, è l’alimento principale della vita quotidiana dei giapponesi. Il riso consumato in Giappone è della specie Japonica, ma negli ultimi sei anni ne sono stati introdotti circa 120 nuove qualità. In tutto si contano 246 tipi di riso comune, 93 di riso adatto alla fermentazione e 55 di riso da mochi, per un totale di 394 tipi.
Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A

Il rice burger: il chicco si fa panino
In Giappone ci sono piatti di riso creati per adattarsi a specifiche situazioni: l’onigiri, ad esempio, è una polpetta di riso, ideale come pasto al sacco. Uno street food divertente e innovativo è il rice burger, in cui, al posto del pane, si usa un composto di riso compattato a forma di disco. Al Padiglione del Giappone si possono assaggiare tre tipi di rice burger: con manzo affettato e salsa teriyaki, pollo o tempura di gamberi. Il riso, con la sua consistenza compatta, diventa una soluzione perfetta per un pasto veloce e salutare, capace di regalare un immediato senso di sazietà. Il sapore neutro permette di valorizzare e percepire in modo più intenso i vari ripieni e le salse. Un’altra specialità a base è il riso al curry, molto usato anche nella cucina nipponica, oltre che in quella indiana. Qui la salsa al curry non viene mischiata al riso, ma disposta in modo ordinato e preciso nel piatto, creando due metà. Tra i piatti più saporiti, la cotoletta di maiale tonkatsu accompagnata da riso al vapore e curry di verdure.
 Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A
La dolcezza del riso
Il riso è anche utilizzato come ingrediente in diversi tipi di dolci. Tra i più famosi c’è il mochi, un dolce tradizionale di riso glutinoso, tritato e pestato fino ad ottenere una pasta bianca. Di solito si riempiono con paste a base di fagioli azuki, impropriamente chiamati "soia rossa", o marmellate. Sono l’accompagnamento perfetto per il tè verde. Il riso non serve solo per preparare dei piatti, ma è anche una materia prima importante per i condimenti, come il sakè, l'aceto di riso, il mirin (sakè dolce da cucina), l'olio e il kōji (aspergillus oryzae).
 
Tag
  • National Days
  • legumi
  • riso
  • Il Piatto del Giorno
  • street food

Oltre un milione di persone sono già #CiboConsapevoli. E tu?Profumeria Paolo Dell'era Lorenzi Sarpi Profumi Milano I 1924 Dal LR5jA34

Leggi il manifesto e partecipa
  • FOTOGALLERY
  • Malbec Eau O Toilette 100ml itBellezza Boticario BoticarioAmazon By 34LRj5A
  • VIDEO
  • CONTRIBUTORS
  • INTERVISTE
  • CHI SIAMO
  • ABOUT EXPO MILANO 2015
  • NOTE LEGALI
  • PRIVACY
  • Cookie

Copyright 2014 - 2015, Expo 2015 S.p.A. - C.F. e P.I. 06398130960